la mia marmellata di pesche con la macchina del pane

Si tende a pensare che la macchina per fare il pane sia utile soltanto per rispettare il proprio nome: in realtà oltre al pane, alla focaccia, ai dolci e agli impasti arricchiti con gli ingredienti a nostra discrezione, con questo prezioso elettrodomestico si possono preparare anche deliziose marmellate.

La marmellata è un prodotto ideale da consumare al mattino, per colazione, o per una merenda genuina e nutriente: si tratta di una preparazione che richiede materie prime estremamente genuine e tanto amore. Con la macchina del pane, come ho fatto io,  preparare una buonissima marmellata è semplice e veloce: questo tipo di preparato, inoltre, è ottimo per essere conservato per lungo tempo, in modo da averne sempre un barattolo a disposizione. Basta soltanto partire da ottima frutta fresca ridotta in cubetti, come nel caso delle pesche, aggiungere un po’ di zucchero e sbizzarrirsi con la fantasia per dare quel tocco in più, con spezie e aromi.

Vediamo insieme come preparare la confettura di pesche (marmellata, per essere precisi, è un termine che si utilizza soltanto nel caso di preparazioni a base di agrumi – il buon vecchio pane e marmellata, tuttavia, prescinde da qualsiasi definizione!):

Ingredienti per mezzo chilo di marmellata di pesche

Cinque pesche noci senza il nocciolo, ma con la buccia

Mezza mela (o pera) con la buccia

Mezza stecca di vaniglia (a scelta)

200 grammi di zucchero

Per preparare un’ottima marmellata di pesche con la macchina del pane, occorre iniziare tagliando a cubetti la frutta, lasciandovi la buccia. Inserite la frutta e lo zucchero nel cestello della macchina del pane, con la stecca di vaniglia, e impostate il programma indicato per le marmellate: controllando di tanto in tanto che non rimangano pezzetti di frutta sulle pareti del cestello, potremo sempre staccarli per mezzo di una bella spatola. Quando la macchina del pane avrà finito, controllate lo stato della vostra marmellata: qualora la consistenza non dovesse soddisfarvi risultando troppo liquida, reimpostate il programma e fatelo ripartire.

Quando la marmellata sarà pronta, toglietela dal cestello della macchina del pane e inseritela in uno o più vasetti sterilizzati: lasciatela intiepidire tenendola a testa in giù, in modo da creare il sottovuoto. Una volta raffreddatasi, potrete finalmente assaggiarla: magari potreste realizzare un ottimo pane in casa con la vostra macchina del pane, da sfruttare con un bello strato di marmellata a appena fatta. La marmellata di pesche è ottima anche per guarnire crostate genuine e deliziose, che potrete preparare, in pochi semplici passi, sfruttando la vostra fidata macchina del pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>